1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Policlinico di Modena
 
Contenuto della pagina

Informazioni per gli utenti stranieri/INFOforeigners

Dove siamo / We are here

Ingresso 1 - Piano 1 / Main Entrance - Floor 1
Per qualsiasi informazione riferita all’attivazione del servizio di Mediazione Linguistico Culturale (MLC) è possibile rivolgersi alla referente aziendale:
Mirella Cantaroni
tel. 059/422.4629

Di cosa ci occupiamo/about us


Italiano
Italiano

Il servizio di Mediazione Linguistico Culturale è attivo presso l’Azienda Ospedaliero Policlinico di Modena dal 1996. E’ erogato attraverso l’intervento dei mediatori culturali non dipendenti dell’Azienda Ospedaliera, ma di altra Azienda che eroga il servizio a seguito di un contratto stipulato tramite gara. Il gruppo di lavoro è costituito da un’equipe di mediatori che opera con presenza fissa e continuativa presso la sede e da un gruppo di mediatori di differente nazionalità, con esperienza nel settore socio-sanitario, che interviene in relazione alle necessità urgenti o programmate.
La deontologia che orienta il Servizio si fonda sulla competenza e sulla neutralità del mediatore, che deve garantire professionalità e tutela della privacy del paziente. Il servizio si impegna inoltre a garantire, su casi di assistenza programmata e per quanto possibile anche a fronte di richieste urgenti,  la continuità del mediatore su uno stesso caso al fine di favorire una relazione di fiducia. Il gruppo è costantemente supervisionato, sia per ciò che attiene gli aspetti organizzativi che qualitativi, dalla coordinatrice tecnica dipendente dell’azienda appaltatrice e dal funzionario, dipendente dell’Azienda ospedaliero Universitaria di Modena - Policlinico responsabile del servizio di Mediazione Linguistico Culturale.
Le aree linguistiche maggiormente rappresentate all’interno della popolazione straniera che accede ai servizi offerti dal Policlinico sono: arabofona ed anglofona. Tuttavia, è possibile soddisfare i bisogni di tutti gli utenti appartenenti ad altre aree linguistiche.

 

English
English

The Cultural Linguistic Mediation Service at the Policlinico of Modena Hospital, established in 1996. This service is provided through the intervention of cultural mediators who are not employees of the hospital but of another organization, which offers this service through a contract by tender. The work group consists of a team of mediators who are constantly and continuously present in its offices and of a group of mediators from different nationalities, with experience in the health and care sector, who intervene, for both planned and urgent needs. The professional ethics that guide the Service are based on the expertise and neutrality of the mediator, who must ensure professionalism and protect the patient’s privacy. The service is also committed to ensuring the continuous presence of a mediator on the same case if planned services are required and, as far as possible, for urgent requests,in order to favor a trusting relationship. The Group is constantly supervised, both with regard to organization, as well as quality, by the technical coordinator employed by the contracting company and by the head of the admnistral officer of the Cultural Linguistic Mediation Service. The linguistic areas that are most represented within the foreign population that accesses the services offered by the Hospital are Arabic and English. However, the needs of all users belonging to other linguistic areas can be met.

 

Bilancio di attività