1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

Camere Ardenti Ospedale Civile di Baggiovara: terminati i lavori di ristrutturazione

Le camere di esposizione sono passate da cinque a otto, tutto l’ambiente sarà più confortevole e accogliente

Da sinistra: Ivan Trenti Gian Carlo Muzzarelli, Gerardo Bellettato, Carmen Braganolo
Da sinistra: Ivan Trenti Gian Carlo Muzzarelli, Gerardo Bellettato, Carmen Braganolo

Sono terminati secondo i tempi previsti, i lavori di ristrutturazione delle Camere Ardenti dell’Ospedale Civile di Baggiovara, cominciati nell’agosto del 2017. Il primo stralcio si era concluso in ottobre ed era stato propedeutico al secondo che ha visto la creazione di tre nuove sale espositive e la ristrutturazione delle sale esistenti , e la sistemazione di tutti gli ambienti di servizio.
Il numero delle sale di esposizione è passato da cinque a otto . I lavori terminati sono stati presentati nella giornata di ieri, 6 febbraio 2018, al Sindaco di Modena e Presidente della Conferenza Territoriale Sociale Sanitaria Gian Carlo Muzzarelli. Ad accompagnarlo il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, Ivan Trenti , il Direttore del Servizio Unico Attività Tecniche, Gerardo Bellettato e il Direttore dei Lavori Carmen Braganolo . Il progetto complessivo è stato suddiviso in distinte fasi esecutive in modo da permettere la continuità del Servizio durante i lavori che ha visto sempre in funzione almeno cinque sale di esposizione.
L'intervento - che si estende ad una superficie di circa 400,00 mq. – ha compreso la realizzazione di un nuovo percorso interno destinato ai visitatori diretti alle Sale di esposizione , nonché il riassetto funzionale dei locali di supporto ad uso del personale del servizio.
 “Un ottimo lavoro – ha commentato Gian Carlo Muzzarelliche ha utilizzato finiture gradevoli e adatte al contesto. Un intervento che restituisce ai cittadini uno spazio adeguato per porgere l’estremo saluto ai propri congiunti e consente di onorare al meglio i nostri cari nel loro ultimo viaggio”.

 
Le nuove sale di esposizione
Le nuove sale di esposizione

La ristrutturazione ha previsto anche il rifacimento delle attuali sale di esposizionedi un nuovo corridoio per i visitatori, del locale destinato ai necrofori e del nuovo servizio igienico accessibile ai disabili. L'intervento ha comportato il restyling delle Sale di Esposizione esistenti affinché questi luoghi siano accoglienti, decorosi e possano favorire il raccoglimento e il commiato dalla persona defunta.
Si è trattato di un investimento importante – ha aggiunto Ivan Trentiquasi 400.000 euro che ci ha consentito di dotare l’Ospedale Civile di Camere Ardenti commisurate alla dimensione dell’ospedale, uno spazio dignitoso e funzionale, realizzato nei tempi previsti senza mai interrompere servizio. Per questo, quindi, ritengo doveroso ringraziare tutto il personale che ha lavorato in questi mesi.”
L'intento è stato quello di migliorare la qualità percepita dai visitatori in questi locali la cui funzione si avvicina a un luogo di culto, piuttosto che ad un ambiente ospedaliero. Non potendo agire sulla dimensione delle Sale, l'intervento di riqualificazione ha previsto una nuova pavimentazione e il rivestimento delle pareti con materiali a texture morbide. Infine, sono stati installati nuovi controsoffitti e corpi illuminanti a Led a luce calda.

 
Le sale di esposizione ristrutturate
Le sale di esposizione ristrutturate
La nuova guardiola infermieristica
La nuova guardiola infermieristica