Policlinico di Modena

  1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer
Contenuto della pagina

Il servizio di psicologia per l'umanizzazione delle cure ospedaliere

10 ottobre giornata nazionale della psicologia

Il materiale illustrativo della giornata

L'evento “Giornata Nazionale della Psicologia” promossa dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi e patrocinata dal Ministero della Salute ha riscosso un buon successo. Per l'occasione è stato distribuito materiale informativo e sono stati raccolti 207 questionari anonimi, per verificare la conoscenza del Servizio di Psicologia Ospedaliera dell'AOU di Modena, diretto dalla dottoressa Paola Dondi.  
 
I questionari, distribuiti nei punti informativi allestiti nell'atrio centrale del Policlinico di Modena, al Padiglione Beccaria, all'Ospedale Civile Baggiovara, hanno evidenziato che il 68 % degli intervistati era a conoscenza del Servizio di Psicologia Ospedaliera.
Il campione era formato da pazienti, famigliari/caregiver (18%), dagli operatori sanitari (66%) e cittadini (16%).

I questionari sono stati compilati nel 66% da donne e il rimanente 34% dagli uomini. I dati di accesso e di conoscenza del Servizio di Psicologia, risultano omogenei tra cittadini e il personale sanitario

Un dato interessante suggerisce che il 95,7% degli utenti che hanno usufruito del Servizio di Psicologia si sono dichiarati soddisfatti delle prestazioni ricevute su di un range medio-alto (ad es. hanno affermato di essersi sentiti riconosciuti e accolti nella sofferenza emotiva; di essersi sentiti aiutati nel potere affrontare le difficoltà e che lo psicologo ha favorito il percorso di cura).

Il personale sanitario si dichiara soddisfatto delle prestazioni psicologiche integrate all'interno dei percorsi diagnostici, terapeutici e assistenziali erogati e delle modalità di attivazione e dei tempi di risposta.

I dati forniti dall'indagine effettuata orienteranno il Servizio a mettere a punto interventi di miglioramento su bisogni di alcune popolazioni target emerse.