1. Contenuto della pagina
  2. Inizio pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer

Policlinico di Modena

Contenuto della pagina

La comunicazione entra in aula

Dalla scrittura di articoli e comunicati per la stampa di settore alla simulazione di interviste per il  TG, alla stesura di post per i social network: l’obiettivo è comunicare la scienza in modo semplice e fruibile. Questo è il concetto alla base del percorso di formazione che l’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena ha rivolto da quest’anno a tutto il personale sanitario per potenziare la comunicazione a 360 gradi: col paziente e col caregiver, coi colleghi e coi responsabili, inoltre verso la società intera, con tutti i target che essa include. Lo ha ideato e organizzato il Servizio Formazione, Ricerca, Innovazione dell’Azienda in collaborazione con il Servizio Comunicazione e Informazione.

L’esperienza del SARS-CoV-2 ha messo in luce tutti gli errori nei quali a quanto pare è facile cadere anche se si è dei professionisti della scienza e della sanità e lo si è visto a livello nazionale nell’ultimo anno e mezzo.

Iniziato a giugno con una serie di lezioni interattive interne e a piccoli gruppi, il percorso troverà coronamento nel corso di  formazione sulla comunicazione scientifica rivolto a 100 giornalisti e 150 operatori sanitari che si terrà sabato 23 ottobre nell’Aula Magna del Centro Servizi Universitario a Modena dalle 9 alle 13 col titolo “La comunicazione scientifica in sanità alla luce del Covid-19. Come spiegare ricerca e assistenza al grande pubblico”. Interverranno professionisti della sanità e della comunicazione, sia interni che esterni all’Azienda.

I corsi interni hanno affrontato la scrittura di articoli giornalistici e comunicati stampa, la comunicazione digital e l’intervista  televisiva, con simulazioni e prove, e la spiegazione del corretto funzionamento dell’Ufficio stampa in ambito ospedaliero e territoriale. Inoltre, il Servizio Formazione, Ricerca, Innovazione in quanto ente accreditato in qualità di Provider ECM a realizzare i corsi di rivalidazione dell’attestato di formazione manageriale di base per i dirigenti sanitari con funzioni di direzione delle Strutture Complesse, ha inserito l’insegnamento della comunicazione anche nell’ambito delle 60 ore previste come da DGR Regione Emilia-Romagna n. 644 del 16 giugno 2020. Un’innovazione ulteriore che porta il valore della comunicazione anche nell’ambito della formazione manageriale obbligatoria.

Visto il successo riscontrato tra i professionisti sul tema della comunicazione, per l’anno prossimo si pensa di pianificare un percorso ad hoc orientato ad affrontare livelli crescenti di competenze, da quelle base e quelle specifiche.

 

Servizio Comunicazione e Informazione
Servizio Formazione, Ricerca e Innovazione

 
 
 
Torna a inizio pagina