1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Policlinico di Modena
# Io resto in ospedale - tu resta a casa
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

COVID 19 - Attivo il supporto psicologico per pazienti, famigliari e caregiver

Gestito dalla Psicologia Clinica, via mail e via WhatsApp

Nei giorni scorsi ha preso il via il un nuovo servizio di supporto psicologico telefonico dedicato ai pazienti  ricoverati per Coronavirus e ai loro familiari / caregiver assicurata dai professionisti Psicologi afferenti al Servizio di Psicologia Clinica trasversali alle sedi Policlinico e Ospedale Civile, che rimarrà attiva per il periodo dell'emergenza COVID-19.
Mercoledì 18 marzo è stata attivata una casella di posta elettronica denominata aiutopsicologico@aou.mo.it a disposizione dei famigliari e/o caregiver dei pazienti ricoverati per Covid19 al quale gli Psicologi dell'Unità Operativa rispondono nel più breve tempo possibile all'interno della fascia oraria 9-18 dei giorni feriali.  
Da venerdì 20 marzo inoltre è stato aggiunto anche un servizio telefonico. Sono due i numeri dedicati, uno per i pazienti ricoverati al Policlinico e uno per quelli ricoverati presso l'Ospedale Civile di Baggiovara e rispondono sempre dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.
Ospedale Civile di Baggiovara 3397535432, WhatsApp; Indirizzo Skype: AOUMOPCM3.
Policlinico 3397535438, WhatsApp; Indirizzo Skype AOUMOPCM4.
A questi numeri e ai relativi profili WhatsApp e Skype corrispondenti, rispondono sempre gli psicologi del Servizio di Psicologia Clinica dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Modena. 
Questo nuovo servizio di supporto telefonico ha come obiettivo quello di favorire e migliorare il percorso di recupero psicologico ed emotivo dei pazienti colpiti da COVID 19 (e loro familiari) che sono sottoposti a durissimi regimi di isolamento e si trovano a dover fronteggiare un'esperienza traumatica anche in senso psicologico.
Viene assicurato un pronto intervento con eventuale presa in carico personalizzata per ogni esigenza. 
L'apertura di queste due linee telefoniche dedicate conferma e amplia ulteriormente l'impegno dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Modena nella lotta contro il Coronavirus.