Policlinico di Modena

  1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer
Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

COVID19, la situazione all'AOU di Modena

49 ricoveri al Policlinico, di cui 7 in Terapia Intensiva. Di questi sono 43 quelli ricoverati per le conseguenze del COVID. Il 70% dei ricoverati non è vaccinato. 6 ricoveri su 7 in terapia intensiva non sono vaccinati

COVID19, la situazione all'AOU di Modena

Situazione ricoveri in AOU di Modena

Sono 49 i pazienti con tampone positivo ricoverati oggi in Azienda Ospedaliero - Universitaria, tutti al Policlinico, 7 dei quali in terapia intensiva. 43 pazienti sono ricoverati per le conseguenze del Covid-19, mentre i restanti 6 per altre patologie, con riscontro occasionale di tampone positivo. Il 70% degli assistiti per COVID-19 presso l'Azienda Ospedaliero - Universitaria di Modena non è vaccinato.

In Terapia Intensiva non sono vaccinati 6 ricoveri su 7. Interessante notare che dei 22 pazienti con meno di 65 anni, uno solo ha completato il ciclo vaccinale, mentre solo uno ha effettuato solo una delle due dosi.
 
L'età media dei pazienti ricoverati attualmente per le conseguenze del COVID-19 è 63,5 anni. L'età dei pazienti ricoverati col ciclo
vaccinale completo è 79 anni. La media di età dei non vaccinati è circa 53 anni.
 
In terapia intensiva, l'età media dei ricoverati non vaccinati è 57 anni. Il paziente vaccinato ha 71 anni con una condizione preesistente di fragilità.
 
Questi dati confermano l'efficacia del vaccino anche nei confronti della variante Delta, pur nella diversa risposta immunitaria tra persone con condizioni cliniche diverse.
 
La vaccinazione dei dipendenti

Ad oggi i sanitari dell'Azienda Ospedaliero - Universitaria di Modena che non si sono vaccinati pur avendo le caratteristiche per farlo sono 77. Due di questi dipendenti non vaccinati sono stati sospesi a seguito di accertamento da parte della sanità pubblica: gli accertamenti comunicati sono stati tre ma una dipendente sospesa si è vaccinata ed è stata riammessa al lavoro.  

 
 
 
 
Footer