Torna a inizio pagina

Policlinico di Modena

  1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer
Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

Imaging al servizio dell'Ematologo per la diagnosi precoce della malattia veno occlusiva epatica

Workshop residenziale teorico-pratico, prima edizione dal 28 al 30 giugno 2022

Imaging al servizio dell'Ematologo per la diagnosi precoce della malattia veno occlusiva epatica

La malattia veno occlusiva epatica (Veno-occlusive disease, VOD) rappresenta una grave complicanza del trapianto di cellule staminali ematopoietiche con un tasso di mortalità a 100 giorni elevato, soprattutto se non diagnosticata precocemente.
La malattia è caratterizzata da un quadro clinico riferibile alla presenza di ipertensione portale e la sua diagnosi si avvale dei criteri recentemente stabiliti Gruppo Europeo per i Trapianti di Midollo Osseo (European Group for Blood and Marrow Transplantation, EBMT).
Un supporto fondamentale alla diagnosi precoce può provenire dall'imaging, soprattutto ecografia ed ecodoppler, che permette di confermare il sospetto clinico. Del tutto recentemente una nuova metodica, non invasiva, l'elastografia, ha mostrato in studi preliminari di essere fortemente predittiva di VOD, tale da permettere una diagnosi preclinica della malattia.
Il corso proposto si sviluppa in tre differenti incontri in ognuno dei quali è prevista la partecipazione di 4 dei 12 discenti. I tre incontri che si svolgeranno presso la Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia prevederanno tre sessioni interattive/workshop di due giornate e mezzo.

 

Sede e docenti

Sede: Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, Policlinico di Modena, Via Del Pozzo, 71 41124 Modena Luogo: UOC Gastroenterologia - Piano 5, Ingresso 3

RESPONSABILE SCIENTIFICO
Prof. Antonio Colecchia, UOC Gastroenterologia, Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Modena, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Modena
DOCENTI
Dott. Federico Ravaioli: UOC Gastroenterologia, Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Modena, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Modena
Prof. Filippo Schepis: UOC Gastroenterologia, Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Modena, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Modena
PROGRAMMA

Edizioni

  • 28-29-30 giugno 2022
  • 20-21-22 settembre 2022
  • 17-18-19 ottobre 2022

Programma

Giorno 1 (15:00 - 18:00):
      
Arrivo e saluto istituzionale ( Prof. A Colecchia- Prof. M Luppi)
Introduzione alle metodiche diagnostiche per la valutazione epatologica e dello studio dell'ipertensione portale
Presentazione degli strumenti diagnostici: Ecografia, Elastosonografia (FibroScan & 2D-SWE SuperSonic)
 
Giorno 2 (8:30 - 12:30):   
Attività di pratica clinica su soggetti sani e su differenti tipologie di pazienti epatopatici
Ecografia ed ecodoppler addominali soggetti sani
Valutazione della rigidità del fegato con elastometria transiente epatica (FibroScan) ed elastosonografia (2D-SWE SuperSonic Images) in soggetti sani
Ecografia ed ecodoppler addominali in pazienti con ipertensione portale
Valutazione della rigidità del fegato con elastometria transiente epatica (FibroScan) ed elastosonografia (2D-SWE SuperSonic Images) in pazienti con ipertensione
portale
 
Giorno 2 (14:30 - 19:00):   
Attività di pratica clinica a piccoli gruppi su differenti tipologie di pazienti (Paziente 1-4)
Cateterismo epatico (HVPG): visione di procedure live con interazione e tutor in aula

Giorno 3 (8:30 - 12:30):
Attività di pratica clinica a piccoli gruppi su differenti tipologie di pazienti (Paziente 5-6)

 
 
 
Footer