1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

Nella nascita prematura, anche i genitori sono prematuri: venerdì 16 novembre la Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico festeggia la Giornata Mondiale della Prematurità

Al mondo un bambino su dieci nasce prematuro. A Modena unico centro NIDCAP in Italia. In visita i giocatori del Modena Calcio. Stasera evento al Forum Monzani

Alberto Berardi
Alberto Berardi

I numeri che contano: questa affermazione potrebbe essere assolutamente ovvia, ma non lo è, se è riferita al fatto che nel mondo 1 neonato su 10 nasce prematuro. Questi numeri importanti bastano a spiegare l’importanza della Giornata Mondiale della Prematurità che si festeggia in tutto il mondo il 17 novembre, cosi affermail Prof. Alberto Berardi, da poco insediato alla Direzione del reparto.
Stamattina, 16 novembre, una rappresentanza dei giocatori del Modena Calcio, guidata dal capitano Armando Perna, ha fatto visita alla Neonatologia accompagnati dal presidente di Pollicino l’Associazione per il Sostegno della Neonatologia a Modena, prof. Fabrizio Ferrari e accolti dal prof. Alberto Berardi, dalla coordinatrice infermieristica del reparto, Giovanna Cuomo e dalla dottoressa Francesca Torcasio della Direzione Sanitaria. I giocatori hanno visitato la Terapia Intensiva Neonatale.
Quest’anno ricorre il 10anno della nascita della Giornata Mondiale della Prematurità e la Neonatologia, insieme all’Associazione Pollicino ONLUS ha organizzato un evento di beneficenza al Forum Monzani di Modena per il 16 novembre alle 21.00. Quest’evento vede impegnati artisti di fama internazionale come Giovanni Allevi, Beppe Carletti dei Nomadi, ma anche artisti del territorio modenese: Davide Turci, Marco Baroni, Alberto Bertoli e tanti altri ancora. Parteciperanno alla serata anche i giocatori del Sassuolo Calcio e Carpi Calcio; ci sarà Stefano De Sando, voce italiana di Robert De Niro, che con le sue letture emozionerà gli spettatori.
La Neonatologia dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena è l’unico centro italiano di formazione nel metodo NIDCAP (Neonatal Individualized Developmental Care and Assessment Program), il metodo più completo ed articolato per le cure individualizzate del neonato prematuro.
Nel mondo e nella nostra provincia, edifici e monumenti significativi vengono illuminati di viola . L’illuminazione con la luce viola, coinvolgerà anche alcuni importanti monumenti nella nostra provincia: il Comune di Modena illuminerà le Fontanelle di Piazza Roma; il comune di Formigine illuminerà il Castello della piazza; il Comune di Castelfranco illuminerà il Palazzo Comunale e il Comune di Savignano sul Panaro illuminerà il Municipio.
L’obiettivo delle iniziative promosse in questa giornata è quello di sensibilizzare l’attenzione su questi neonati e le loro famiglie, che sono assolutamente impreparati a questo evento.

 
La maglia firmataIl Gruppo dei DonatoreIl gruppo dei giocatori con i mediciLa firma della maglia