1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Policlinico di Modena
Recupero appuntamenti
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

Cancro gastrico: fra realtà e innovazione - Rinviato a data da destinarsi

Modena, 5 giugno 2020, Fondazione Marco Biagi

Cari Colleghi,  
il cancro gastrico, ancora oggi, rimane una neoplasia maligna notevolmente diffusa in Italia, con chance di sopravvivenza a lungo termine che, sebbene migliorate nell'ultimo decennio, lo confermano al 5o posto per numero di decessi per tumore ogni anno.   La ricerca traslazionale e di nuovi farmaci chemioterapici, la multidisciplinarietà dell'approccio diagnostico e terapeutico, la multimodalità dei trattamenti, l'evoluzione tecnologica della stessa chirurgia, hanno tutti contribuito al miglioramento dei risultati, aumentando il numero di pazienti che giungono a terapia radicale e la precocità ed efficacia di diagnosi e terapie.  
Questo evento scientifico nasce sotto gli auspici del G.I.R.C.G. (Gruppo Italiano Ricerca sul Cancro Gastrico) e della S.I.C.O. (Società Italiana di Chirurgia Oncologica), dei quali la Unità Operativa ed il Gruppo di Ricerca che dirigo si onorano di far parte attiva e propositiva.   Insieme, abbiamo deciso di dedicare una giornata di intenso approfondimento, promuovendo una gradita discussione ed ampia divulgazione fra esponenti ampiamenti riconosciuti in sede nazionale ed internazionale sulle tematiche chirurgiche, oncologiche, anatomo-patologiche, epidemiologiche e di ricerca traslazionale che costituiscono attualmente i temi più caldi nelle sedi congressuali più note negli emisferi occidentali ed orientale sull'argomento "cancro gastrico".  
La mia, nostra speranza è che possiate tutti avvantaggiarvi di questa nostra iniziativa, fortemente voluta e crediamo ben organizzata, nel contesto di una Città, Modena, e di una Università culturalmente all'avanguardia nelle tematiche di interesse scientifico e sociale, e proiettate verso il futuro con un moderno spirito di collaborazione e mutuo riconoscimento di risultati.  
Ringraziamo l'Università di Modena e Reggio Emilia e la Fondazione Marco Biagi, che ospitano questo Evento per il prezioso supporto e l'indispensabile incoraggiamento.    
Buon Lavoro e Cari Saluti
Roberta Gelmini
Nicola De Ruvo