Policlinico di Modena

  1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer
Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

SETA vicina all’AOU di Modena

Una donazione in denaro e pacchi di Natale per le Terapie Intensive e il Pronto Soccorso dei due ospedali

Lorenzo broccoli e Antonio Nicolini
Lorenzo broccoli e Antonio Nicolini

La SETA, società che eroga il servizio di trasporto pubblico su gomma nel bacino provinciale di Modena, ha voluto esprimere tangibilmente la solidarietà della Direzione aziendale e di tutti i dipendenti nei confronti del personale che opera nelle strutture sanitarie del capoluogo, e che sta sostenendo uno sforzo straordinario per fronteggiare le drammatiche conseguenze causate dalla pandemia Covid-19.
In occasione delle recenti festività è stata quindi realizzata una donazione in denaro a beneficio dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena. Inoltre, come ulteriore segno di vicinanza e sostegno, sono stati devoluti al personale del Policlinico e dell'Ospedale Civile di Baggiovara che operano nei reparti impegnati per l’emergenza Covid-19 i pacchi dono pervenuti alla sede di SETA in occasione delle festività natalizie.
La consegna dei pacchi e l'ufficializzazione della donazione sono avvenute nel corso di un incontro tra Antonio Nicolini , Presidente di SETA, e Lorenzo Broccoli , Direttore Amministrativo dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena.

Come incaricati di pubblico servizio ci sentiamo particolarmente vicini agli operatori della sanità, ai quali rivolgiamo un sincero e profondo ringraziamento per il loro prezioso lavoro” ha dichiarato Nicolini.Anche alcuni dipendenti della nostra azienda - ha proseguito il Presidente di SETA - hanno purtroppo sofferto, o stanno soffrendo, a causa della pandemia: da tutti loro è giunta testimonianza dell’elevata professionalità e dell’instancabile impegno che contraddistinguono l’operato di medici, infermieri e personale sanitario. E' quindi con vivo piacere che mi faccio portavoce del ringraziamento dell'intera azienda nei confronti degli operatori della sanità modenese, esprimendo sincera riconoscenza per il loro straordinario impegno. Analoga donazione è stata effettuata anche a sostegno delle strutture ospedaliere di Reggio Emilia e Piacenza, che costituiscono gli altri due territori in cui opera SETA. Con questo gesto, i lavoratori del trasporto pubblico vogliono mandare un messaggio di concreta solidarietà e contribuire a fronteggiare questa difficile situazione".

Siamo molto grati a SETA per la sensibilità mostrata – ha commentato Broccoliverso i nostri sanitari. Siamo un’Azienda sempre attenta alla mobilità sostenibile e i nostri ospedali sono collegati alla città grazie proprio ai mezzi pubblici. Questa donazione, quindi ai miei occhi assume un significato ancora più ampio, anche in considerazione degli sforzi che le Aziende di trasporto pubblico stanno sostenendo in questa fase. Assicuro che la donazione in denaro sarà utilizzata per sostenere la lotta al COVID19, mentre i pacchi regalo, composti di prodotti di ottima qualità, sono andati ai sanitari in prima linea, che hanno potuto festeggiare la fine di questo difficile anno e sperare in un 2021 in cui potremo lasciarci tutto questo alle spalle”.

 
 
 
 
Footer