Policlinico di Modena

  1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer
Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

8 marzo un omaggio per le pazienti

Le Associazioni vicine alla Chirurgia Oncologica Senologica e al Centro Oncologico

Il team della Senologia
Il team della Senologia

Nel Giorno della Festa della Donna, l'Associazione Tutto si Muove, il Gruppo Aurora di Lega It. lotta Tumori e CestodiCiliege vicine alle pazienti oncologiche del Policlinico. L'Associazione Tutto si Muove ha donato alla Chirurgia Oncologica Senologica, diretta dal prof. Giovanni Tazzioli, pensieri prodotti dai ragazzi speciali che ne fanno parte. Il Gruppo Aurora di Lega It. lotta Tumori e CestodiCiliege, invece, ha aderito all'iniziativa Un dolce fiore speciale per le operatrici sanitarie e le pazienti del Centro Oncologico Modenese.
L'Associazione Tutto Si Muove (TSM) ha sede a Formigine e opera nel disagio sociale attraverso iniziative per raccogliere fondi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali. L'Associazione ha un'Area Speciale che ha lo scopo di creare momenti di integrazione, aggregazione e formazione per ragazzi con difficoltà psicofisiche tramite percorsi mirati. E sono stati proprio i ragazzi speciali di TSM a creare le composizioni di mimose donate alla Senologia, arricchite dai cioccolatini donati da DOLCEM, Cioccolateria modenese.

 
Il personale del COM
Il personale del COM

Le volontarie del Gruppo Aurora di Lega It. Lotta Tumori e CestodiCiliege hanno voluto essere vicine alle donne, anche in questo momento eccezionale, dimostrando la loro capacità di essere dispensatrici di cure e attenzioni da una parte e testimoni di forza e affermazione di coraggio nell'affrontare la malattia dall'altra.
"Ringrazio le Associazioni per la loro sensibilità - ha commentato il Direttore generale Claudio Vagnini- in una giornata speciale in cui come Direzione generale vogliamo rinnovare gli auguri anche quest'anno a tutte le nostre operatrici impegnate da mesi in prima linea e alle nostre pazienti che vivono la difficoltà di questo momento storico così drammatico. Tutte loro sono un modello e una dimostrazione della meravigliosa energia femminile".

 
 
 
 
Footer