Policlinico di Modena

  1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer
Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

COVID19, la situazione all'AOU di Modena

42 ricoveri al Policlinico, di cui 4 tra Terapia Intensiva e sub Intensiva. Di questi sono 29 quelli ricoverati per le conseguenze del COVID. Il 70% dei ricoverati non è vaccinato.

COVID19, la situazione all'AOU di Modena

Situazione ricoveri in AOU di Modena
 
Sono 42 i pazienti con tampone positivo ricoverati oggi in Azienda Ospedaliero - Universitaria, tutti al Policlinico, 4 dei quali tra terapia intensiva e subintensiva. 29 pazienti sono ricoverati per le conseguenze del Covid-19, mentre i restanti 13 per altre patologie, con riscontro occasionale di tampone positivo.
 
Per quanto riguarda gli assistiti non vaccinati, la percentuale di quelli ricoverati negli ospedali dell’AOU di Modena si è ormai assestata al 70%.
 
Interessante notare che degli 11 pazienti con meno di 65 anni, solo uno – con una pregressa fragilità – ha da pochi giorni completato il ciclo vaccinale.
 
L’età media dei pazienti ricoverati attualmente per le conseguenze del COVID-19 è 67 anni. L’età dei pazienti ricoverati col ciclo vaccinale completo è 77 anni. La media di età dei non vaccinati è circa 62 anni.
 
Tra i 4 pazienti ricoverati in terapia intensiva e terapia intensiva, l’età media dei ricoverati non vaccinati è 49 anni. L’unica paziente vaccinata ha 82 anni e una condizione preesistente di forte fragilità.

 
 
 
 
Footer