Torna a inizio pagina

Policlinico di Modena

  1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer
Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

Pazienti in dimissione: informazioni sui trasporti

Trasporti con organizzazione e costo a carico dell'Azienda Sanitaria

Ambulanza

A seguito di dimissione dal Pronto Soccorso, da altri reparti ospedalieri o da strutture residenziali del Dipartimento di Salute Mentale, è garantita l’organizzazione del trasporto a cura dell’Azienda sanitaria e con costi a carico dell’Azienda stessa solo per i pazienti residenti nel territorio della provincia di Modena che si trovano in una di queste condizioni:

● pazienti con impossibilità di camminare e di essere trasportati con mezzi ordinari
✔  in Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) o in Assistenza Domiciliare Programmata (ADP) in dimissione verso il domicilio;
✔  in dimissione su posti accreditati in Strutture Socio Sanitarie Residenziali dell’ambito provinciale;

● pazienti in carico al Dipartimento di Salute Mentale, non trasportabili con mezzi ordinari, che necessitano di essere trasferiti su posti accreditati in strutture residenziali dell’ambito provinciale.
In questi casi, al momento della dimissione, il personale della struttura sanitaria organizza il trasporto e non ci sono costi a carico del paziente.

 

Trasporti con organizzazione a carico dell'Azienda Sanitaria ma costo a carico del paziente

Operatore al telefono

Dimissione da mezzanotte alle ore 7.00
A seguito di dimissione in questa fascia oraria dal Pronto Soccorso o da altro reparto dell’Ospedale Civile di Baggiovara o del Policlinico di Modena, su richiesta del paziente l’Azienda sanitaria può organizzare il trasporto con mezzi aziendali o a gestione aziendale, anche per le persone che non hanno diritto alla gratuità. In questo caso, si applicano le seguenti tariffe:
● 25 euro, se la destinazione è all’interno del comune in cui ha sede l’Ospedale;
● 1 euro per ogni km, se la destinazione è in un comune diverso da quello in cui ha sede l’Ospedale, con tariffa minima (franchigia) pari a 25 euro.

Dimissione dalle ore 7.00 a mezzanotte
A seguito di dimissione in questa fascia oraria, su richiesta del paziente l’Azienda sanitaria può far organizzare il trasporto con mezzi delle Associazioni convenzionate, anche per le persone che non hanno diritto alla gratuità. In alternativa il paziente può utilizzare un mezzo proprio oppure rivolgersi a qualsiasi associazione o ditta privata nel rispetto dei tempi di dimissione indicati dal Pronto Soccorso o dal reparto. Il rapporto contrattuale ed economico con l’associazione/ditta deve essere gestito al di fuori dell’ospedale. Le tariffe sono indicate dall’associazione/ditta che esegue il trasporto.

 

Richiesta di pagamento dei trasporti effettuati con mezzi aziendali o a gestione aziendale

Le Aziende sanitarie eseguono controlli sui trasporti effettuati. Nel caso si accerti che il paziente non rientrava nelle condizioni che danno diritto al trasporto gratuito con mezzi aziendali o a gestione aziendale, al paziente verrà inviata richiesta di pagamento secondo le tariffe indicate sopra.

 
 
 
Footer