Policlinico di Modena

  1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer
Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

Covid 19 - Operatori, professionisti e ditte esterne

Coronavirus - modulistica per permesso accertamento Covid, congedo parentale covid, autodichiarazione per uscire dal comune di residenza - fino al 30 giugno 2021

 

MODULI PERMESSI STRAORDINARI COVID D.L. 146/2021

A chi inviare la modulistica:
I moduli, debitamente compilati, devono essere trasmessi via e-mail all'ufficio competente del Servizio Unico Gestione Economico Operativa del Personale:
assenze@ausl.mo.it, dipendenti di Modena e Castelfranco Emilia
- pers.uffassenze@aou.mo.it, dipendenti Policlinico
l.aldrighi@ausl.mo.it, dipendenti di Mirandola
s.gasparini@ausl.mo.it, dipendenti di Carpi
r.macacchi@ausl.mo.it, dipendenti di Vignola
g.cocchiola@ausl.mo.it, dipendenti di Sassuolo
b.gaspari@ausl.mo.it, dipendenti di Pavullo

AGGIORNAMENTI A SEGUITO DELLA PUBBLICAZIONE DEL DECRETO LEGGE N. 146 DEL 21 OTTOBRE 2021
Il D.L. n. 146 del 21/10/2021 ha reintrodotto la possibilità fruire del congedo straordinarioTali misure si applicano fino al 31 Dicembre 2021.

CONGEDO PARENTALE STRAORDINARIO
L'art. 9 comma 1 prevede che il genitore lavoratore dipendente di figlio convivente minore di anni 14, alternativamente all'altro genitore, può astenersi dal lavoro per un periodo corrispondente in tutto o in parte alla durata della sospensione dell'attività didattica  in presenza del figlio, alla durata dell'infezione da SARS Covid-19 del figlio, nonché alla durata della quarantena del figlio.
Il beneficio di cui al presente comma è riconosciuto anche ai genitori di figli con disabilità in situazione di gravità accertata ai sensi dell'articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, a prescindere dall’età del figlio, per la durata dell’infezione da SARS Covid-19 del figlio nonché per la durata della quarantena del figlio ovvero nel caso sia stata disposta  la sospensione dell'attività didattica in presenza o il figlio frequenti  centri diurni a carattere assistenziale per i quali sia stata disposta la chiusura.

Il congedo può essere fruito in forma  giornaliera od oraria. Per i periodi di congedo straordinario spetta una retribuzione pari al 50%. I suddetti periodi sono coperti da contribuzione figurativa. L’ Art 9 comma 4 prevede che in caso di figli di età compresa fra 14 e 16 anni, uno dei genitori, alternativamente all'altro, al ricorrere delle condizioni di cui al comma 1,  ha diritto di astenersi dal lavoro senza corresponsione di retribuzione o indennità né riconoscimento di contribuzione figurativa, con divieto di licenziamento e diritto alla conservazione del posto di lavoro.

CONVERSIONE DEL CONGEDO PARENTALE ORDINARIO IN STRAORDINARIO

Gli eventuali periodi di congedo parentale di cui agli articoli 32 e 33 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, fruiti dai genitori a decorrere dal 1° settembre 2021, e fino alla data di entrata in vigore del presente decreto, durante i periodi di sospensione dell'attività didattica in presenza del figlio, di durata dell'infezione da SARS Covid-19 del figlio, di durata della quarantena del figlio, possono essere convertiti a domanda nel congedo straordinario con diritto all'indennità e non sono computati né indennizzati a titolo di congedo parentale.

LAVORO AGILE E CONGEDO STRAORDINARIO PER I GENITORI DURANTE IL PERIODO DI QUARANTENA OBBLIGATORIA DEL FIGLIO CONVIVENTE PER CONTATTI SCOLASTICI

Comunicazione del Direttore Amministrativo in merito al premio previsto dal D.L. 17 marzo 2020, n. 18. (234.29 KB)

Ulteriori indicazioni e integrazioni in tema di permessi e misure straordinarie a sostegno dei dipendenti - Circolare Funzione Pubblica n. 2/2020 e nota Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare della Regione Emilia-Romagna del 7 aprile 2020

Covid19 - Bandi di assuzione

Covid19 - Nuovi Permessi riconosciuti - Nota del Sub Commissario Amministrativo del 23.03.2020

Permessi straordinari e altri istituti giuridici valevoli dal 24/02/2020 fino alla data di cessazione dell'emergenza

Causa emergenza epidemiologica da COVID19 sono utilizzabili con estrema responsabilità i permessi retribuiti straordinari e altri istituti giuridici indicate nella nota del Direttore del SUAP allegata



Aggiornamenti per le ditte esterne che operano negli stabilimenti ospedalieri dell'Aou di Modena in relazione al rischio infettivo da SARS-COV-2

 
 
 
Footer