1. Contenuto della pagina
  2. Inizio pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  5. Footer

Policlinico di Modena

Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena
Emergenza COVID19
 
Versione stampabile della pagina
Contenuto della pagina

World Antimicrobial Awareness Week 2022 e Giornata europea degli antibiotici

Gli antibiotici sono una delle scoperte scientifiche più importanti della medicina

Con l'inizio della stagione influenzale è frequente l'utilizzo improprio di antibiotici per sintomi da ricondurre a infezioni di origine virale. L'utilizzo inappropriato degli antibiotici ha facilitato il diffondersi del fenomeno dell'antibiotico-resistenza, cioè l'inefficacia degli antibiotici verso alcuni batteri prima trattabili con questi farmaci. I batteri resistenti rendono più difficili le cure; si allunga il decorso della malattia, della degenza in ospedale ed aumenta il rischio di morte. Il rischio di infezioni resistenti agli antibiotici potrebbe impedire il buon esito dei trapianti, degli interventi chirurgici di routine, delle terapie contro i tumori. La giornata europea degli antibiotici (European Antibiotic Awareness Day - EAAD, 18 novembre 2022) è un'iniziativa europea di sanità pubblica, coordinata dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) che cade nella settimana mondiale sull'uso consapevole degli antibiotici (World Antimicrobial Awareness Week - WAAW, 18-24 novembre) organizzata, in un'ottica One Health, ha l'obiettivo di sensibilizzare sulla minaccia rappresentata dalla resistenza agli antibiotici, nonché sull'uso prudente degli antibiotici stessi.   Tra le iniziative messe in campo, la sorveglianza europea mediante prevalenza puntuale delle infezioni correlate all'assistenza e sull'uso di antibiotici negli ospedali per acuti, promossa a livello europeo, rientra nelle attività di sorveglianza nazionale delle infezioni correlate all'assistenza con il supporto della Regione Emilia-Romagna per l'indagine regionale. Obiettivo dell'indagine è ottenere dati aggiornati sulla frequenza delle infezioni correlate all'assistenza, sull'uso degli antibiotici, su pazienti e procedure a rischio, sulle pratiche adottate per la prevenzione delle infezioni e la riduzione dell'uso inappropriato di antibiotici. Queste informazioni saranno utilizzate per individuare le priorità di intervento, sia a livello nazionale che europeo. La nostra Azienda, sempre in prima linea sui questi temi, ha già aderito alle precedenti edizioni della sorveglianza, sia quella regionale nel 2012 sia la seconda sorveglianza europea nel 2016 alla quale hanno partecipato tutti i reparti del Policlinico. Inoltre, ha formato da tempo in tutte le UU.OO, i referenti del Rischio Infettivo che saranno impegnati insieme agli Specialisti in Malattie Infettive e agli operatori dell'Igiene ospedaliera nelle rilevazioni all'interno delle UU.OO che sono programmate: dal 28 novembre 2022 al 2 dicembre 2022 al Policlinico e dal 12 dicembre 2022 al 16 dicembre 2022 all'Ospedale di Baggiovara.

Con l'inizio della stagione influenzale è frequente l'utilizzo improprio di antibiotici per sintomi da ricondurre a infezioni di origine virale. L'utilizzo inappropriato degli antibiotici ha facilitato il diffondersi del fenomeno dell'antibiotico-resistenza, cioè l'inefficacia degli antibiotici verso alcuni batteri prima trattabili con questi farmaci. I batteri resistenti rendono più difficili le cure; si allunga il decorso della malattia, della degenza in ospedale ed aumenta il rischio di morte. Il rischio di infezioni resistenti agli antibiotici potrebbe impedire il buon esito dei trapianti, degli interventi chirurgici di routine, delle terapie contro i tumori. La giornata europea degli antibiotici (European Antibiotic Awareness Day - EAAD, 18 novembre 2022) è un'iniziativa europea di sanità pubblica, coordinata dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) che cade nella settimana mondiale sull'uso consapevole degli antibiotici (World Antimicrobial Awareness Week - WAAW, 18-24 novembre) organizzata, in un'ottica One Health, ha l'obiettivo di sensibilizzare sulla minaccia rappresentata dalla resistenza agli antibiotici, nonché sull'uso prudente degli antibiotici stessi. 

Tra le iniziative messe in campo, la sorveglianza europea mediante prevalenza puntuale delle infezioni correlate all'assistenza e sull'uso di antibiotici negli ospedali per acuti, promossa a livello europeo, rientra nelle attività di sorveglianza nazionale delle infezioni correlate all'assistenza con il supporto della Regione Emilia-Romagna per l'indagine regionale. Obiettivo dell'indagine è ottenere dati aggiornati sulla frequenza delle infezioni correlate all'assistenza, sull'uso degli antibiotici, su pazienti e procedure a rischio, sulle pratiche adottate per la prevenzione delle infezioni e la riduzione dell'uso inappropriato di antibiotici. Queste informazioni saranno utilizzate per individuare le priorità di intervento, sia a livello nazionale che europeo. La nostra Azienda, sempre in prima linea sui questi temi, ha già aderito alle precedenti edizioni della sorveglianza, sia quella regionale nel 2012 sia la seconda sorveglianza europea nel 2016 alla quale hanno partecipato tutti i reparti del Policlinico. Inoltre, ha formato da tempo in tutte le UU.OO, i referenti del Rischio Infettivo che saranno impegnati insieme agli Specialisti in Malattie Infettive e agli operatori dell'Igiene ospedaliera nelle rilevazioni all'interno delle UU.OO che sono programmate: dal 28 novembre 2022 al 2 dicembre 2022 al Policlinico e dal 12 dicembre 2022 al 16 dicembre 2022 all'Ospedale di Baggiovara.

 
 
 
 
Footer
Torna a inizio pagina