1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Policlinico di Modena
 
Contenuto della pagina

Percorsi di cura e salute

 

Il Percorso Diagnostico Terapeutico ed Assistenziale (PDTA) nasce dall’esigenza di offrire al paziente, affetto da una sospetta o accertata patologia tumorale un percorso di cura organizzato e personalizzato.
Il PDTA è quindi una sequenza predefinita, articolata e coordinata di attività e prestazioni erogate a livello territoriale o ospedaliero e prevede la collaborazione di diversi specialisti e professionisti (oltre al paziente stesso) ospedalieri o del territorio, per assicurare la diagnosi e la terapia più adeguate.
Il PDTA prevede, in genere, una prima fase che ha l’obiettivo di fare una diagnosi, cioè individuare con precisione le cause che hanno portato alla malattia. Per fare ciò, il paziente deve eseguire visite (mediche, specialistiche) ed esami (del sangue, radiologici, ecc.) appropriati e nei tempi giusti. Quando le cause della malattia sono state individuate, il percorso prevede la fase terapeutica (di terapia).
Il PDTA è un modo per migliorare e rendere più semplice il percorso di diagnosi e di cura della malattia, con un'attenzione particolare non solo agli aspetti clinici ma anche a quelli relazionali e comunicativi che sono parte integrante nel processo assistenziale.